mercoledì 6 febbraio 2019 07:20
RASSEGNA STAMPA

San Marino. La terra piatta e le ore da 50 minuti

San Marino. La terra piatta e le ore da 50 minuti

Antonio Fabbri. La terra piatta e le ore da 50 minuti

La terra è piatta e le ore sono di cinquanta minuti. Speriamo non si cominci ad insegnare la prima “teoria” nelle scuole sammarinesi, perché con la seconda siamo già un pezzo in là. Le due cose, tra l’altro, non sarebbero neppure troppo slegate e potrebbero giustificarsi l’un l’altra, se si considera che le 24 ore del dì sono determinate dal tempo di rotazione della terra attorno al proprio asse, che per convenzione millenaria impiega 24 frazioni temporali di 60 minuti. Puta caso che se la terra fosse piatta, l’attrito delle montagne potrebbe far considerare una diversa divisione dei fusi orari. Va da sé, infatti, che se si sostiene con veemenza che le ore debbano esser di 50 minuti e per i restanti dieci minuti chi vuol Dio se lo preghi, si può arrivare pure a “dimostrare” che la terra è piatta, considerato che su quei dieci minuti è stato imbastito un blocco degli scrutini sostenendo che recuperarli in maniera razionale, organizzata e regolamentata comprometterebbe l’offerta formativa. (...)

Tratto da L'informazione di San Marino

Leggi l'articolo integrale di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 24