sabato 9 febbraio 2019 18:36
LIBRI

San Marino. "Il Titano racconta": riedizione del libro di Egidio Belisardi

San Marino.

La casa editrice Aiep informa che per rendere omaggio al primo giornalista che operò nella Repubblica di San Marino in pianta stabile, con corrispondenze quotidiane per i radiogiornali Rai dell'Emilia Romagna e per l'agenzia Ansa, ha deciso di ri-editare, in accordo con il figlio Luigi, il libro di Egidio Belisardi, Il Titano racconta.

"L'autore scrisse per lasciare traccia di una società che stava rapidamente scomparendo" racconta Aieo, "A causa delle 'nuove' tecnologie, le automobili, il telefono, la televisione, responsabili di un cambiamento improvviso e inesorabile".

"Riproporre una nuova edizione, dopo più di 40 anni, non avrebbe senso se non ci trovassimo oggi nel bel mezzo di una seconda rivoluzione sociale, ancor più veloce e potente della prima, che sta radicalmente modificando i modelli comportamentali e le relazioni sociali.

Rileggendo Belisardi capiremo meglio cosa ci sta accadendo e, forse, cosa potrà accaderci.

Il suo è un linguaggio attento e divertente che rivela i caratteri di un Paese che non c'è più.

Per tanti anni, ogni giorno, Belisardi inviò a Rai e a Ansa le cronache dalla Repubblica di San Marino con lo stile di un giornalista esperto.

Nel libro l'autore libera il linguaggio asettico del giornalista, per abbandonarsi ai sentimenti dello scrittore, con storie che non saranno dimenticate.

Presenteremo al pubblico il nuovo libro il 12 febbraio (ore 18) nella sala Alberoni della Biblioteca di Stato di San Marino; il figlio Luigi e i vecchi amici dell'autore racconteranno quel Paese e leggeranno alcuni brani del libro". 

Parlando di "ieri" – dice Belisardi - intendo soprattutto spogliare i ricordi da ogni pretesa storica e riattizzare fatti e figure che si vanno spegnendo sotto i nostri occhi. Il futuro va conquistato, ma il passato ci appartiene inevitabilmente, sia pure senza nostro merito o nostra colpa, quanto il colore dei capelli e la circolazione del sangue.

Riflettere sul cambiamento di quella realtà e su ciò che ha prodotto, ci aiuta a prevedere cosa sta per accadere quale effetto della rivoluzione tecnologica in atto.

Non è tardi quando si è ancora in tempo - dice Belisardi - ... e mi si passi il gioco di parole...

Fonte: Varie