lunedì 11 febbraio 2019 14:14
VIOLENZA DOMESTICA

San Marino. Punta la pistola in faccia alla convivente durante un litigio

San Marino. Punta la pistola in faccia alla convivente durante un litigio

Ieri sera a Rimini, in vicolo San Giovanni, una 37enne ungherese ha vissuto dei momenti di terrore a causa del convivente sammarinese, con cui stava litigando.

I vicini, infatti, allarmati dalle grida della ragazza, hanno chiamato la polizia, la quale, arrivata sul posto, ha raccolto le accuse della giovane ungherese, piena di lividi, che raccontava di essere stata minacciata con una pistola.

Durante la perquisizione le forze dell'ordine hanno effettivamente ritrovato una pistola, con dei proiettili e un caricatore, non dichiarati dall'uomo. Pertanto il 31enne sammarinese è stato arrestato per detenzione di armi clandestine ed è stato denunciato per minacce aggravate.

Fonte: www.altarimini.it