martedì 12 febbraio 2019 09:03
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Gli insegnanti interrompono il blocco degli scrutini

San Marino. Gli insegnanti interrompono il blocco degli scrutini

Gli insegnanti interrompono il blocco degli scrutini

«Restiamo in mobilitazione, ma abbiamo deciso di non reiterare il blocco degli scrutini». Non hanno intenzione di fare un passo indietro, ma si dicono disposti al dialogo gli insegnanti della scuola media e superiore di San Marino, in mobilitazione ormai da mesi contro il ‘Decreto scuola’ del governo. «Durante il recente incontro – dicono gli insegnanti – con il segretario di Stato all’Istruzione, il coordinatore del Dipartimento istruzione, Csu e Usl, i rappresentanti sindacali di vari ordini di scuola e, soprattutto, una moltitudine di insegnanti autonomi e autoconvocati è emerso chiaramente che il ‘Decreto Scuola’ intrattiene una forte continuità con quello gemello precedentemente adottato nel 2014. Entrambi concepiscono la scuola principalmente come materia di spending review». (...)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino