martedì 12 febbraio 2019 07:23
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Inammissibile il ricorso della maggioranza... ma è una strigliata per l'opposizione

San Marino. Inammissibile il ricorso della maggioranza... ma è una strigliata per l'opposizione

I consiglieri hanno diritto di conoscere i contenuti dei verbali della Commissione affari di giustizia vedendo altrimenti menomato il loro diritto-dovere costituzionale”

Inammissibile il ricorso della maggioranza... ma è una strigliata per l'opposizione / Il Collegio Garante pur bocciando il ricorso per il soggetto verso il quale è stato sollevato, sottolinea che l’Udp ha esorbitato dalle sue funzioni impedendo la conoscibilità dei verbali

Antonio Fabbri: Ricorso per conflitto di attribuzioni circa la possibilità dei Consiglieri di avere accesso ai famigerati verbali della Commissione affari di giustizia: l’istanza viene dichiarata inammissibile, ma la sentenza sancisce che è diritto dei Consiglieri avere accesso a quei documenti per poter votare consapevolmente. Guarda un po’, un principio che sarebbe sacrosanto e di buonsenso, se non fosse che è stato sollevato uno scontro di giorni e mesi che, a questo punto, si rivela vuoto e pretestuoso. Nella decisione, dunque, i Garanti dichiarano inammissi- bile il ricorso perché il conflitto di attribuzioni sollevato nei confronti dell’organo sbagliato; nella sostanza, però, danno ragione alla maggioranza quanto al merito delle questioni. Prima fra tutte quella del voto consapevole dei Consiglieri. (...)

Articolo tratto da L'informazione di San Marino

Leggi

l'articolo integrale di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23

Garanti ai legali della minoranza: “Atteggiamento sostanzialmente lesivo del buon funzionamento della vita costituzionale del Paese”

X