venerdì 22 febbraio 2019 07:15
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Pro cultura, sito “Tanaccia”, finanziamenti per il recupero. Alessandro Carli

San Marino. Pro cultura, sito “Tanaccia”, finanziamenti per il recupero. Alessandro Carli

Come effettuare la donazione

Alessandro Carli: Già individuate le aree che saranno soggette degli interventi e i singoli capitoli di spesa / Pro cultura, sito “Tanaccia”. Finanziamenti per il recupero / Per la realizzazione del primo step di lavori del santuario servono 110.000 euro

Nel Regolamento Pro cultura di San Marino sono stati individuati 8 progetti finanziabili, alcuni d’importo considerevole e suddivisi in stralci, altri meno onerosi. Tra questi anche il Santuario rupestre della Tanaccia, un’area cultuale che si inserisce nel quadro della religiosità antica. Allo stato attuale il sito della Tanaccia non è valorizzato: i resti della cisterna sono nascosti alla vista, non vi sono indicazioni o pannelli esplicativi del sito e del paesaggio culturale. Il Fondo Ambiente Sammarinese (FAS) fin dalla sua costituzione nel 2010 ha intrapreso l’opera di divulgazione dell’importanza storico-
culturale del sito e ha sponsorizzato la redazione del progetto di valorizzazione e restauro.
Il progetto di valorizzazione del santuario della Tanaccia prevede l’individuazione di ambiti tematici che andranno a costituire un itinerario narrativo costituito da stanze. (...)

Per la realizzazione del primo step il costo per le sole opere e la loro installazione ammonta ad euro 110.000, di cui 55.000 per il restauro e la valorizzazione della cisterna (stanza 7), 25.000 per la soglia 1 e 30.000 per una prima parte della stanza 2 con la valorizzazione degli aspetti botanici. (...)

Articolo tratto da Fixing

Fonte: Fixing