lunedì 4 marzo 2019 16:22
CASO CIS

Protratta la moratoria sui debiti per i correntisti di Banca Cis

Protratta la moratoria sui debiti per i correntisti di Banca Cis

L'Azienda Autonoma di Stato per i Servizi Pubblici tende una mano i correntisti che non riescono a pagare le utenze.

[c.s.] "Alla luce del protrarsi del blocco dei pagamenti di Banca Cis, informiamo che continua ad essere disponibile anche sul sito www.aass.sm il modulo di autocertificazione per ottenere la moratoria sui debiti nei confronti dell’Azienda Autonoma di Stato per i Servizi Pubblici per coloro che si trovassero impossibilitati a pagare le proprie utenze a causa della situazione dell’istituto.

L’iniziativa, così come indicato dall’articolo 2 del Decreto Legge 186/2011, è riservata esclusivamente a coloro che presso Banca Cis hanno disponibilità sufficienti a saldare il debito e allo stesso tempo non dispongono, presso altri intermediari finanziari, di fonti di provvista alternative di importo sufficiente e di immediata disponibilità.

Chi si trova nella situazione di cui sopra può presentare il modulo compilato presso gli uffici Aass in via A. di Superchio a Cailungo oppure inviarlo via mail all’indirizzo mail@aass.sm. In questo modo otterrà la proroga della scadenza del proprio debito per l’intera durata del regime di sospensione dei pagamenti, senza applicazione di penali, clausole risolutive, interessi di mora, sovrattasse, interruzioni nell’utenza di pubblici servizi e forniture energetiche.

Va rammentato altresì che, così come stabilito dal Titolo VI della Legge 159/2011, chiunque dovesse rendere dichiarazioni false nel modulo di autocertificazione è punito ai sensi delle norme penali vigenti".

Fonte: AASS