sabato 23 marzo 2019 07:22
RASSEGNA STAMPA

La visita di Lavrov spiazza le opposizioni. I dubbi della DC

La visita di Lavrov spiazza le opposizioni. I dubbi della DC

La visita di Lavrov spiazza le opposizioni. I dubbi della DC

“Perché i contenuti del Memorandum d’intesa sono segreti?”

Il Partito democratico cristiano sammarinese esprime dubbi e perplessità sulla visita del ministero degli Esteri russo, Sergej Lavrov con un intervento definito “I chiaro scuri di una visita dall’evidente significato politico”. Eloquente il tono del comunicato stampa inviato alle redazioni. “La visita ufficiale del ministro degli Affari Esteri della Federazione Russa Sergej V. Lavrov - scrive in una nota la Democrazia Cristiana - rappresenta indubbiamente un gesto di notevole importanza sul piano politico e un riconoscimento molto significativo del prestigio internazionale della nostra piccola, ma antica, Repubblica. Soprattutto per questo e, quindi, per fare chiarezza sulle ragioni che hanno portato a questa visita, nonché sulle prospettive che da essa possono derivare, riteniamo che almeno su due aspetti sia necessario immediatamente soffermarsi e aprire un doveroso approfondimento. (...)

Tratto da L'informazione di San Marino