venerdì 5 aprile 2019 16:52
ECONOMIA

Un seminario per conoscere le opportunità che può dare il mercato cinese

COMUNICATO STAMPA: SAN MARINO - CINA - QUALI OPPORTUNITA'

Si è svolto oggi, 5 aprile 2019, presso la sede dell'Agenzia per lo Sviluppo Economico – Camera di Commercio di San Marino, il seminario "San Marino – Cina: Quali Opportunità". Il proficuo incontro tra l'Agenzia per lo Sviluppo Economico – Camera di Commercio e China Council for the Promotion of International TradeBank of China, con il patrocinio dell'Università degli Studi della Repubblica di San Marino e della Segreteria di Stato per l'Industria, Artigianato e Commercio è stato realizzato grazie all'impulso del Delegato Affari Internazionali in Cina, Ministro a disposizione, Lorenzo Riccardi.

Il seminario, consolidando una tra le 18 trattative di collaborazione in corso tra camere di commercio nel mondo, ha rafforzato la conoscenza reciproca tra gli Stati approfondendo e dettagliando le opportunità di business ai rappresentanti delle molteplici imprese sammarinesi presenti.

Dopo il saluto iniziale del Segretario all'Industria Andrea Zaffereani e del Vice Presidente di Agenzia per lo Sviluppo Economico – Camera di Commercio, Antonella Mularoni che hanno evidenziato il determinante ruolo dell'Agenzia per lo Sviluppo Economico di ponte e facilitatore, è intervenuto il Vice Rappresentante Generale di CCPIT per l'Italia Yao Lujie, il quale ha presentato le attività svolte dalla China Council for the Promotion of International Trade. L'Agenzia cinese, fondata nel 1952, concentra le sue attività sulla promozione del commercio internazionale e sugli investimenti multilaterali e di cooperazione economica e tecnologica. Si occupa inoltre di implementare strategie di sviluppo maggiormente rilevanti ed è coinvolta nell'elaborazione di relativi regolamenti legislativi e norme oltre che nelle registrazioni di brevetti e proprietà intellettuali.

Jiang Xu, responsabile della filiale di Milano della Bank of China e la creatrice del celebre e-commerce di alta moda, Secoo, la signora Aiwu Chu, hanno esposto le loro interessanti realtà.

Laura Fabbri e Massimo Ghiotti, rispettivamente Direttore della Divisione Internazionalizzazione e Direttore della Divisione Camera di Commercio dell'Agenzia per lo Sviluppo Economico – Camera di Commercio, hanno presentato l'Agenzia e le iniziative intraprese da quest'ultima per l'internazionalizzazione delle imprese sammarinesi e i possibili benefici di scambio socio-economici fra le due Repubbliche.

Hanno fatto seguito gli interventi del professor Massimo Brignoni dell'Università della Repubblica di San Marino sottolineando la recente collaborazione con l'University of China a Shanghai e della fonte di ricchezza costituita dallo scambio di talenti e risorse utili alle aziende sia per il miglioramento di prodotti attraverso i laboratori dell'Università della Serenissima che il collegamento tra aziende e studenti.

Ha concluso il Delegato Affari Internazionali dell'Agenzia per lo Sviluppo Economico – Camera di Commercio in Cina, Lorenzo Riccardi, commercialista e consulente fiscale, illustrando brevemente la direzione di apertura economica cinese durante la storia attraverso le evoluzioni del sistema fiscale con particolare riferimento alla recente riforma e alle agevolazioni riservate alle piccole e medie imprese.

Il proficuo evento è stato infine ulteriormente arricchito dalle aziende sammarinesi presenti che hanno condiviso le loro esperienze su mercato estero e che hanno trovato utili consigli da parte dei relatori.

Tel 0549/980380 Fax 0549/944554
e-mai: info@agency.sm web: www.agency.sm