domenica 14 aprile 2019 07:55
RASSEGNA STAMPA

Una voce d'angelo sul Titano

Una voce d'angelo sul Titano
Renata Tebaldi

Una voce d'angelo sul Titano

Renata Tebaldi scelse di sua iniziativa la riservatezza e la quiete del Monte Titano come sua ultima dimora

Aveva letteralmente incantato le platee del mondo intero, in particolare quelle delle grandi capitali e delle metropoli. Al suo abbandono delle scene, avvenuto nel 1976, chiunque le avrebbe steso tappeti rossi o gettato ponti d’oro pur di offrirle un prestigioso “buen retiro” ma Renata Tebaldi (1922-2004) scelse liberamente e di sua iniziativa la riservatezza e la quiete del Monte Titano come sua ultima dimora. Qui la cantante aveva trovato la sua giusta dimensione interiore, lontana dai riflettori, dalle luci della ribalta, dai tripudi, dagli applausi fragorosi, dagli standing ovation. Ed infatti proprio qui, a San Marino, la “Voce d’Angelo” si spense il 19 dicembre 2004 all’età di 82 anni. Nativa di Pesaro, Renata Tebaldi trascorse la sua infanzia a Langhirano, paese d’origine della madre. Studiò al Conservatorio di Parma e poi al Liceo Musicale Gioacchino Rossini di Pesaro sotto la guida del celebre soprano Carmen Melis (1885-1967). (...)

Tratto da L'informazione di San Marino