lunedì 15 aprile 2019 10:00
CULTURA

Mercoledì al Teatro Titano in scena "Melanconia con stupore"

Mercoledì al Teatro Titano in scena

"Mercoledì 17 aprile (ore 21) al Teatro Titano l’ ultimo appuntamento della Stagione Teatrale: per la Rassegna In scena a km0 di San Marino Teatro, la Compagnia Teatrale l’Attoscuro ed il Collettivo Arteda porteranno in scena Melanconia con stupore tratto dal libro omonimo di Karen Venturini".

A segnalare l'evento, gli Istituti Culturali di San Marino, che aggiungono "Il ritrovamento delle schede mediche delle donne internate nel manicomio di Imola fra il 1870 e il 1890 (Il titolo trae spunto appunto dalla denominazione di una delle diagnosi) diventa il pretesto per un racconto che si dispiega sulla scena attraverso diversi linguaggi.

Tra parola, danza, performing e live sound, si da’ corpo alla storia. Non uno spettacolo sulla follia, piuttosto sulla condizione di costrizione e condizionamento sociale subita, più di frequente, dalle donne.

I ritratti fotografici delle pazienti hanno ispirato storie di una dolente umanità femminile vissuta in tempi non lontani: siamo alla fine del 1800 quando la dottrina positivista connota la follia come disfunzione del cervello e promuove l'allontanamento dei matti dalla società produttiva. A fare le spese di questa visione ordinata e categorica del mondo sono soprattutto le donne che più degli uomini soffrono di infezioni, di fame, di pellagra, di affaticamento dai lavori, dagli incessanti parti, dalle violenze subite dai mariti, fratelli, figli e dai padroni e dalla condanna popolare.

Il ritrovamento diventa il pretesto per dare voce a queste donne dimenticate e provare a rappresentare il loro dolore, i loro sogni infranti, le loro paure, i loro amori, che in una trasposizione empatica diventano di tutte le donne.

Racconti di donne che dopo la pagina scritta diventano materia per la scena attraverso la contaminazione di linguaggi messi a servizio dalla collaborazione tra l’autrice, le donne de il collettivo Arteda e la compagnia teatrale l’Attoscuro

Lo spettacolo vedrà sul palcoscenico del Titano Veronika Aguglia, Debora Branchi, Alexa Invrea, Caterina Morganti, accompagnate dalle musiche composte ed eseguite da i SAVANA (Sandro Grassia, Andrea Napo Lombardini e Valerio Masi), con le elaborazioni sonore del M° Massimiliano Messieri e la  voce  elaborazione sonora di Laura Casetta.

L’abito/scultura è di Sonia Fabbrocino ed il disegno luci di Massimo Fabbri.

I biglietti saranno in vendita martedì 16 aprile presso il Teatro Titano  dalle ore 17 alle ore 20. Il giorno stesso della rappresentazione dalle ore 17. Oppure sul sito www.sanmarinoteatro.sm o presso la Biglietteria del Cinema Concordia tutti i giorni dalle 21 alle 22".