mercoledì 17 aprile 2019 15:18
IL CASO

La Verità: "Fondi sospetti anche per Vittorio Prodi?"

La Verità:

"La finta consulenza da 220mila euro concessa dalla Banca Centrale di San Marino al deputato renziano potrebbe essere solo la punta dell'iceber". E' questa la tesi sostenuta dal quotidiano "La Verità" diretto da Maurizio Belpietro. Secondo "La Verità", le indagini in corso sul Titano riguarderebbero anche un presunto prestito sospetto dal valore di 750mila concesso dal Credito industriale sammarinese (Cis) alla Laborati protex, società del Titano che, sempre a detta del quotidiano, sarebbe per il 7,84% di proprietà di Vittorio Prodi, fratello di Romano. La vicenda è stata riportata anche dall'edizione online de "Il Giornale". 

Dagospia.com: "Ecco cosa c'è dietro l'indagine su Gozi e la Tomasetti"

Fonte: Varie