giovedì 18 aprile 2019 07:34
RASSEGNA STAMPA

CSU: "Governo incapace di aiutare il paese". DIM: "un altro aiuto alla 'cricca' amica"

CSU:

CSU: "Governo incapace di aiutare il paese". DIM: "un altro aiuto alla 'cricca' amica"

In merito al decreto salvabanche che oggi andrà in Consiglio, sindacato e opposizione movimentista uniti contro l’Esecutivo”

Sul decreto salvabanche, che dovrebbe entrare nel dibattito consiliare tra oggi e domani, intervengono Csu e Democrazia in Movimento per lanciare un duro attacco al Governo. “Con questo Governo il confronto è del tutto inutile”, bacchetta la Csu. “Il ‘salvabanche’ - scrive la Csu - era stato sospeso dalla ratifica consiliare all’inizio dell’anno per consentire quello che doveva essere il confronto con le parti sociali e politiche. E noi avevamo rivendicato le massime garanzie sui Fondi Pensione ed espresso contrarietà al finanziamento delle banche in liquidazione coatta. Oltre a ciò - continua la Csu -, avevamo chiesto chiarimenti rispetto alla ipotizzata portabilità e frazionabilità del credito di imposta per le stesse banche, e avanzato la proposta di utilizzare, quali garanzie per i Fondi pensione gestiti da Banca Cis, i titoli e le obbligazioni in possesso di Banca Centrale, in particolare quelli non immobilizzati, che ammontano a circa 100 milioni. Proposte e richieste, avanzate nella consapevolezza dei rischi che stanno correndo i fondi pensionistici dei lavoratori e dei pensionati. (...)

Tratto da L'informazione di San Marino