mercoledì 24 aprile 2019 09:54
WEEKEND A RISCHIO INSTABILITÀ

San Marino. Meteo: torna il sole ma nubi e temporali sono in agguato nei prossimi giorni

San Marino. Meteo: torna il sole ma nubi e temporali sono in agguato nei prossimi giorni

Questa mattina finalmente il monte Titano si è svegliato illuminato da un bel sole velato solo da qualche cirrostratus fibratus e cirrostratus nebulosus con aumento dei cumuli, indice che rimane in atmosfera una certa instabilità. In effetti l'Alta pressione che sta abbracciando il Titano in queste ore è tutt'altro che robusta e a breve sarà nuovamente schiacciata dalla forza di una vasta conca depressionaria presente sulla Spagna occidentale. Questo vortice ciclonico già nella giornata di oggi, mercoledì 24 aprile, invierà un fronte perturbato che impatterà sull'Alta pressione, impedendo così un nuovo peggioramento nuvoloso su San Marino, raggiunto comunque solamente da nuvolosità innocua.
Giovedì 25 aprile l'Alta pressione manterrà la sua posizione sopra San Marino, ma in quota la presenza di correnti sudoccidentali collegate al minimo sulla Spagna farà ribollire l'atmosfera di energia convettiva, quindi la probabilità di formazione di celle temporalesche sarà alta anche a San Marino (ovviamente si parla di probabilità, perchè prevedere temporali in questo quadro non è semplice).
Venerdì 26 aprile giungerà un secondo fronte perturbato atlantico, questa volta il suo impatto sull'Alta pressione sarà più violento e nuvolosità più consistente interesserà San Marino. Il grosso delle piogge saranno presumibilmente fermate dalla cresta appenninica. Questa perturbazione sarà la causa del crollo degli ultimi baluardi dell'Alta pressione e aprirà le porte per il ritorno dell'aria instabile e fredda nord Atlantica che tra sabato 27 e domenica 28 investirà San Marino. Nulla di buono dunque per il weekend, infatti collegati a questi venti instabili potrebbero arrivare due fronti perturbati dalla Germania proprio nella giornata di sabato e di domenica. Questa è una tendenza suscettibile di cambiamento, dunque ci riserviamo di sciogliere la prognosi nei prossimi aggiornamenti.

MERCOLEDI 24 APRILE
Giornata nel complesso soleggiata, aumento della nuvolosità durante il pomeriggio per l'arrivo della parte avanzata di una perturbazione atlantica. Temperatura in aumento di 1/2°C

GIOVEDI 25 APRILE
Tempo nel complesso soleggiato ma l'elevata energià instabile convettiva in atmosfera andrà a generare localmente nuvole convettive e temporali. Temperatura in ulteriore aumento di 1°C.

VENERDI' 26 APRILE
Un altra perturbazione indebolita transita sopra San Marino, nuvole in aumento e qualche rovescio di pioggia. Questa perturbazione è seguita da venti freddi che porteranno un nuovo generale calo della temperatura

SABATO 27 APRILE
Si attivano venti da nordovest e la formazione di un minimo sul medio Adriatico porterebbe maltempo su San Marino (Da confermare). Giornata fredda oltre che instabile

DOMENICA 28 APRILE
Da confermare ulteriore peggioramento per l'arrivo di un fronte perturbato dall'Austria.