domenica 5 maggio 2019 09:11
RASSEGNA STAMPA

San Marino e San Leo ad Arbe sulle tracce dei loro fondatori

San Marino e San Leo ad Arbe sulle tracce dei loro fondatori

San Marino e San Leo ad Arbe sulle tracce dei loro fondatori

La delegazione ha incontrato il sindaco dell’isola croata. Oggi il rientro

Sul finire del III secolo l’umile tagliapietre Leone (fondatore di San Leo), fuggì dalla Dalmazia per sottrarsi alle persecuzioni dell’imperatore Diocleziano contro i cristiani. E come eremita si nascose sulla rupe del Monte Feliciano, l’antico Mons Feretrius, da cui deriva il nome di Montefeltro, oggi San Leo. Leone era accompagnato da Marino, che si stabilì a professare sul Monte Titano, fondando la piccola Repubblica che porta il suo nome, e da Sant ’Agata, che diede vita a Sant’Agata Feltria. (...)

Tratto dal Corriere Romagna