lunedì 6 maggio 2019 10:49
DOMENICA NUOVO FRONTE PERTURBATO

San Marino. Meteo: miglioramento nelle prossime ore, ma una nuova perturbazione ci attende giovedì

San Marino. Meteo: miglioramento nelle prossime ore, ma una nuova perturbazione ci attende giovedì

Come previsto dall’ultimo aggiornamento, lo scenario previsionale descritto come più probabile è quello che alla fine si è delineato. Il freddo artico scendendo dalla valle del Rodano ha portato alla formazione di un minimo sul mar ligure in spostamento verso la Toscana e in seguito verso il basso Adriatico, traiettoria che ha penalizzato dal punto di vista del maltempo l’Emilia dove forti nevicata si sono concentrate per gran parte della giornata di domenica fin sotto i 200 m di quota. La Romagna e San Marino invece è stata interessata da venti orientali/sud orientale che sono risultati meno freddi, dunque la quota della neve si è fermata attorno ai 800 m. Inoltre lo spostamento al rallentatore del minimo ha ritardato l’arrivo del grosso delle piogge durante la notte di domenica e le prime ore di questa mattina.

Nelle prossime ore la situazione andrà via via migliorando, la perturbazione si sta spegnendo e ampie schiarite invaderanno il Titano, lasciando dietro di se temperature decisamente sotto la media, la minima questa mattina era attorno ai 2 gradi in città. 

Nei prossimi giorni torneranno correnti occidentali più miti e la temperatura lentamente tornerà a salire, ma correnti occidentali significa anche perturbazioni atlantiche, che inesorabilmente insedieranno la nostra repubblica nella giornata di giovedì e purtroppo anche nel weekend.

 

MARTEDÌ 

Tempo soleggiato e temperature in aumento, ancora freddo al mattino con la minima attorno ai 4 gradi e la massima sui 15 gradi.

 

MERCOLEDÌ

aumento della nuvolosità per l’arrivo della parte avanza della perturbazione atlantica, possibilità anche deboli precipitazioni. Temperatura in ulteriore aumento, minima sui 6 gradi e massima attorno ai 17 gradi

 

GIOVEDÌ 

nuvole e piogge per il passaggio di una perturbazione atlantica. Temperatura minima in ulteriore aumento verso i 9 gradi. Massima in leggero calo.

 

VENERDÌ 

miglioramento, cielo soleggiato e poco nuvoloso. Massima verso i 18 gradi.

 

WEEKEND

Una perturbazione nord atlantica nella giornata di domenica potrebbe portare nuovamente maltempo temperature in calo.