giovedì 9 maggio 2019 06:49
RASSEGNA STAMPA

Siri, revocato l’incarico Prosegue l’indagine sul filone sammarinese

Siri, revocato l’incarico Prosegue l’indagine sul filone sammarinese

Siri, revocato l’incarico Prosegue l’indagine sul filone sammarinese

Indagato per l’acquisto di una palazzina finanziato dalla Banca Agricola di San Marino senza garanzie

Il premier Giuseppe Conte ha revocato ieri l’incarico al sottosegretario alle Infrastrutture Armando Siri (Lega), indagato per corruzione. Al termine del Consiglio dei ministri la Lega ha rilasciato una nota in cui auspica la fine delle polemiche, mentre il vicepremier M5S Luigi Di Maio ha parlato di decisione di cui va «orgoglioso». Il premier Conte ha dichiarato: «Andiamo avanti con la fiducia dei cittadini, consapevoli che senza questo fattore non potremmo mai sentirci il governo del cambiamento». (...)

Tratto dal Corriere Romagna