venerdì 17 maggio 2019 10:38
NUOTO

Master Garden 28 volte d'oro a San Marino

Master Garden 28 volte d'oro a San Marino

Master Garden 28 volte d'oro a San Marino

Terzo posto di squadra al Meeting del Titano, record italiano della staffetta 4x200 stile libero M280

Continua alla grande la stagione della squadra Master Garden che conferma il suo buon momento con uno strepitoso 3° posto generale al 14° meeting di San Marino, importante meeting Nazionale andato in scena al Multieventi Sport Domus di Serravalle al quale hanno partecipato circa 700 atleti in rappresentanza di 90 società.

Il team allenato da Alessandro Fuzzi, Marco Squadrani e Davide Delucca è stato capace di aggiudicarsi 57 medaglie totali di cui ben 28 d'oro nella manifestazione ottimamente organizzata dal San Marino Master del presidente Ercolani.

Fiore all'occhiello dell'evento è stato il record Italiano degli atleti del Garden con la staffetta 4 x 200 stile libero M280 maschile composta da Domenico Olivieri, Giuseppe Fantini, Marco Zaoli e dal capitano della squadra Renzo Bacchini che scriveranno il loro nome nell'albo dei record che si aggiunge agli altri 9 record di staffetta ottenuti negli ultimi due anni.

Queste le medaglie d'oro conquistate:

Domenico Olivieri M80 nei 50 farfalla e 50 stile libero, Massimo Matteoni M70 nei 50 stile libero, Renzo Bacchini M60 nei 50 – 100 stile libero, Filiberto Bonduà nei 100 stile libero e 50 rana M80, Pierleone Fochessati nei 100 stile libero M75, Danila Fabbri nei 200 stile libero M25, Alberto Piazzoli nei 200 stile libero M80, Gianfranco Briamo M65 negli 800 stile libero, Raffaella Boga M45 nei 50-100 dorso, Giuseppe Fantini M80 nei 50 dorso e 200 rana, Davide Boga M50 nei 50 dorso, Fabio Bernardi M 60 nei 50 farfalla e 100 dorso, Barbara Casali M45 100-200 rana, Marco Zaoli M60 100 rana, Walter Carpi M70 200 misti, 4 x 50 mista e stile libero M200 composta da Manuel Bianchi – Renzo Bacchini – Renzo Pasini e Renzo Bacchini il capitano della squadra e la 4x50 mista e stile libero M320 composta da Filiberto Bonduà, Pierfranco Agrestini, Domenico Olivieri e Giuseppe Fantini che sta terminando l'IronMaster la speciale classifica che prevede l'effettuazione di tutte le distanze di tutti gli stili del nuoto, dai 1500 stile libero ai 200 farfalla (Giuseppe Fantini è addirittura un 1935). Particolare citazione per Mauro Angeli M55 nei 100 rana alla sua prima affermazione da Master. 

(Nella foto la premiazione degli atleti)

Fonte: Varie