giovedì 23 maggio 2019 10:39
LAVORO

A giugno parte un corso di formazione per bidello

A giugno parte un corso di formazione per bidello

"Il Centro di Formazione Professionale e per le Politiche Attive del Lavoro organizza, ai sensi dell’art. 21 del Decreto Delegato 86/2014, un Corso di formazione per Bidello volto ad ottenere la formazione obbligatoria richiesta per l’iscrizione nell’apposita graduatoria per il conferimento degli incarichi/sostituzioni con la mansione di Bidello presso le scuole di ogni ordine e grado".

Ne da comunicazione l'ente di formazione aggiungendo che il programma del corso verterà su:

Igiene, Sicurezza sui luoghi di lavoro, Deontologia, Comunicazione interpersonale, Organizzazione scolastica, Tirocinio presso sedi scolastiche.
Il Corso si conclude con una verifica finale per accertare le competenze acquisite nelle singole discipline d’insegnamento.

Destinatari:
La partecipazione è aperta a quanti abbiano adempiuto all’obbligo scolastico e siano iscritti alle Liste di Avviamento al Lavoro (ad esclusione di coloro che sono assunti a tempo indeterminato). 

Durata e frequenza:
Il Corso ha una durata di n.30 ore, comprensive di n. 3 ore di tirocinio. La verifica finale, volta ad accertare le effettive competenze acquisite, si svolgerà mercoledì 10 luglio 2019. E’ consentito un numero massimo di assenze pari a n. 3 ore.

Modalità di iscrizione:
Le iscrizioni si effettuano presso la sede del Centro di Formazione Professionale e per le Politiche Attive del Lavoro in Piazza G. Bertoldi - 12 Serravalle presentando:
documento di identità personale o sua fotocopia;
marca da bollo da € 10,00;
n. 1 foto formato tessera.
Si invitano i partecipanti ad aggiornare il proprio Curriculum Vitae sul Portale PA (www.pa.sm utilizzando il Servizio Labor alla voce Curriculum Vitae).
Le iscrizioni si concludono venerdì 31 maggio alle ore 13.00.
Il Corso è gratuito.
Sono ammessi a partecipare al corso un minimo di n. 8 ed un massimo di n. 30 persone.
Nel caso in cui le domande fossero superiori a n. 30, l’ammissione al Corso avverrà a seguito della somministrazione di un test attitudinale con l’attribuzione di un punteggio. Successivamente i 50 che otterranno la valutazione più elevata saranno chiamati ad effettuare un colloquio motivazionale dinanzi ad una Commissione formata dal Direttore del Dipartimento Istruzione e da Dirigenti Scolastici. Tra questi, in base all’esito del colloquio, verranno scelti i 30 ammessi a frequentare il Corso di formazione.
Le date del test e dei colloqui verranno successivamente comunicate; le prove si svolgeranno orientativamente nella settimana dal 3 al 7 giugno 2019.

Per info: Centro di Formazione Professionale e per le Politiche Attive del Lavoro 0549 885721/885749 info.cfp@pa.sm