mercoledì 12 giugno 2019 23:53
L'INFORMAZIONE DI SAN MARINO

Malversazione, condannato ex dipendente ufficio patenti. Antonio Fabbri

L'informazione di San Marino

Malversazione, ex dipendente ufficio patenti condannato

Doveva rispondere di malversazione un ex dipendente dell’ufficio automezzi che, lavorando allo sportello patenti, si era appropriato di poco più di mille euro. L’uomo ha sempre affermato di aver preso la somma per necessità. Ieri mattina ha risarcito il danno all’Eccellentissima Camera, cosicché l’Avvocatura ha ritirato la costituzione di parte civile.

Per alcuni ammanchi, tra l’altro, l’uomo aveva anche confessato la propria responsabilità. Di qui anche la richiesta della Procura fiscale di ridurre la pena di un grado.

Anche l’avvocato Luca della Balda, difensore dell’uomo, ha sottolineato la condotta processuale del suo assistito che da subito si era offerto di risarcire il danno. Ha anche evidenziato come l’uomo versi in difficoltà economiche e la sanzione maggiore l’ha già avuta avendo perso l’impiego. Ha quindi chiesto che la sanzione pecuniaria fosse contenuta nel minimo. Istanza, questa, accolta dal giudice che ha condannato l’ex dipendente dell’ufficio automezzi a 8 mesi e a un anno e un mese di interdizione dai pubblici uffici e diritti politici.

Condanna anche ad una multa di 60 euro. Concessi i benefici della sospensione della pena e della non menzione.