venerdì 14 giugno 2019 13:33
LUNEDI'AVREMO 5°C IN MENO RISPETTO AI VALORI ODIERNI

San Marino. Meteo: tra domenica e lunedì entra aria più fresca, tregua dal caldo afoso

San Marino. Meteo: tra domenica e lunedì entra aria più fresca, tregua dal caldo afoso

Il Titano in questi giorni è bollente, venti caldi da sud/sudovest stanno facendo salire la temperatura ben al di sopra della media stagionale, con valori massimi oltre i 30°C su gran parte della nostra Repubblica.

Il caldo afoso durerà ancora 48°C, almeno fino a Sabato a causa della permanenza di una lingua anticiclonica alimentata da venti di origine africana. A partire da domenica lo spostamento verso est di una vasta area ciclonica presente sull'Inghilterra farà slittare il baricentro della lingua calda anticiclonica verso est, dunque verso il sud Italia, liberando dalla morsa del caldo il centro-nord Italia e San Marino. Il refrigerio si sentirà soprattutto nella giornata di lunedì quando entreranno al suolo venti provenienti da nord/nordest che favoriranno un ulteriore abbassamento della temperatura massima di circa 5°C rispetto ai valori odierni, dunque la temperatura massima toccherà i 25/26°C. La presenza di venti più freschi favorirà inoltre la formazione di nuvole cumuliformi a cui saranno associati rovesci a carattere temporalesco nell'entroterra appenninico (non si esclude fin verso la parte più interna di San Marino).
Già a partire dalla giornata di martedì la temperatura ricomincerà a salire, anche se al pomeriggio sarà ancora alta l'energia convettiva e dunque sarà alta la probabilità di nuvole cumuliformi con rovesci nel settore appenninico. Verso il finire della settimana la temperatura tenderà a salire ulteriormente riportandosi attorno ai 30°C.