martedì 25 giugno 2019 12:39
GOVERNO AVVISATO

Lonfernini chiede l'approvazione per Commissione d'Inchiesta e legge elettorale

Lonfernini chiede l'approvazione per Commissione d'Inchiesta e legge elettorale
Teodoro Lonfernini, consigliere Pdcs

“Governo finito? Sì. Ma veda di non cadere prima di aver approvato la Commissione d’Inchiesta Banca Cis e la legge elettorale”.

È l'avvertimento di Teodoro Lonfernini alla coalizione di maggioranza Adesso.sm

“Che questa maggioranza e questo governo siano finiti politicamente già da tempo è una certezza – dichiara in una nota il consigliere del Partito democratico cristiano sammarinese; sicuramente è finita questa infelice esperienza, che ancora ci trasciniamo, anche prima delle dimissioni di Celli, diventata l’anima sacrificale, lo scarica barile delle responsabilità; il resto dei momenti istituzionali in cui sono precipitati, sono un contorno molto amaro”.

Secondo Lonfernini, “questo governo e questa maggioranza sono, senza ombra di dubbio, i più insignificanti ed inefficienti che a memoria si possa ricordare, un governo e una maggioranza proiettati verso la totale gestione del potere, quasi ad emulare governi tanto contestati negli anni passati”.

Ma governo e maggioranza, “se hanno un frammento di senso di responsabilità – manda a dire il democristiano -, devono restare al loro posto fino al compimento di due atti decisamente importanti: legge elettorale e istituzione della Commissione d’Inchiesta”.

Leggi il testo integrale del comunicato stampa

Leggi il commento di Antonio Fabbri su L'informazione di San Marino di mercoledì 26 maggio

 

Fonte: PDCS