mercoledì 3 luglio 2019 09:50
PATRIMONIALE

Gli imprenditori respingono nuove imposte

Gli imprenditori respingono nuove imposte

 

“I Paesi in cui vengono previste imposte patrimoniali, per le persone fisiche o giuridiche, vengono immediatamente scartati dai possibili luoghi in cui investire”.

Così l'Organizzazione sammarinese degli imprenditori torna a ribadire la netta contrarietà a un’imposta patrimoniale, questa volta però destinata a colpire le imprese. L'associazione di categoria, in una nota, afferma che "aumentare le tasse, seppure una tantum, alle aziende è totalmente controproducente" perché "senza le imprese non parliamo di nulla; senza l'iniziativa privata non c'è ricchezza, non si creano posti di lavoro e conseguentemente non vi sono entrate erariali e risorse per garantire lo stato sociale".

"Mai come in questo momento abbiamo bisogno di nuove imprese che investano in diversi settori dell’economia, quali servizi, commercio e industria del turismo - manda a dire l'Osla -. Le stesse nostre dimensioni territoriali e le caratteristiche del nostro Paese fanno sì che per la ripresa economica non si possa puntare esclusivamente sui settori manifatturiero e finanziario".

Ecco il testo integrale del comunicato

 

Fonte: OSLA