mercoledì 3 luglio 2019 07:24
CROLLO DELL’ANTICICLONE SOTTO LA PRESSIONE DELLE PERTURBAZIONI

San Marino. Meteo: l’estate va in crisi, la prossima settimana in arrivo pioggia, vento e fresco

San Marino. Meteo: l’estate va in crisi, la prossima settimana in arrivo pioggia, vento e fresco

L’anticiclone è sempre più in crisi e la pressione del ciclone atlantico presente sul nord Europa si sta facendo sempre più minaccioso. I primi segnali dell’erosione della cella anticiclonica si noteranno inizialmente sul nord Italia dove nei prossimi giorni sono previsti temporali localmente intensi. Dal nord Europa infatti giungono infiltrazioni di aria fresca che incontrando l’aria calda e umida presente sul catino padano creeranno l’innesco per la formazione di temporali localmente intensi e grandinigeni. La maggior parte dei temporali tra oggi e domani (giovedì) sarà concentrata sul nord Italia ma isolati rovesci temporaleschi interesseranno anche l’ Appennino centro-settentrionale, dunque anche l’entroterra appenninico romagnolo e marchigiano (Carpegna). Nuvole cumuliforme nelle ore pomeridiane raggiungeranno anche San Marino e non si escludono rovesci verso la nostra Repubblica. La temperatura inoltre grazie all’arrivo di venti più freschi da nord tenderà a calare di qualche grado.

Nella prima parte del weekend è atteso un miglioramento per il temporaneo ritorno dell’anticiclone ma già nella giornata di domenica il flusso atlantico temporalesco si farà nuovamente sentire e non si escludono temporali anche verso San Marino, oltre che su gran parte della pianura padana ed Emilia.

Il vero cambiamento è atteso la prossima settimana quando le perturbazioni atlantiche sfonderanno le ultime difese anticicloniche riuscendo ad entrare sull’Italia e investendo San Marino in pieno. Ci attende dunque una fase di maltempo con nuvole, piogge, vento e temperature sotto la media che durerà almeno due/tre giorni. Dunque l’estate avrà una temporanea battuta d’arresto.