giovedì 11 luglio 2019 10:51
BANCHE

Un'interpellanza sulla presenza di Mario Lazzaro Venturini in Ccr

Un'interpellanza sulla presenza di Mario Lazzaro Venturini in Ccr

“Depositata questa mattina alla Segreteria istituzionale un’interrogazione in merito voci riguardanti la presenza del presidente di Repubblica Futura, Mario Lazzaro Venturini, in riunioni del Comitato per il credito e il risparmio, e congiunte del Congresso di Stato e la Banca Centrale della Repubblica di San Marino”.

Ad annunciarlo sono i gruppi consiliari di opposizione e i consiglieri indipendenti, che fanno sapere in un comunicato di aver deciso di presentare il provvedimento per avere risposte chiare dal governo “se risponde al vero che in svariate occasioni il segretario di Stato, Marco Podeschi, formalmente non facente parte del Comitato per il credito e il risparmio, nonché Mario Lazzaro Venturini, che nessun ruolo ricopre né nel governo, né in Consiglio Grande e Generale, abbiano partecipato alle riunioni del Ccr”.

Nel caso di risposta affermativa alla domanda precedente, chiedono i gruppi consiliari di opposizione e i consiglieri indipendenti, “per quale ragione, con quale mandato e a che titolo tali soggetti abbiano partecipato alle riunioni sopra descritte” nonché “conoscere chi materialmente abbia convocato, e in base a quali considerazioni, tali soggetti in violazione della riservatezza richiesta”.

E, infine, “se in dette occasioni, Mario Lazzaro Venturini abbia preso parola, e in tal caso se abbia in qualche maniera orientato o tentato di orientare le decisioni che la Banca Centrale e il Comitato per il credito e il risparmio sarebbero stati tenuti a prendere autonomamente”.

Ecco il testo integrale della nota stampa

Fonte: Varie