domenica 14 luglio 2019 07:28
RASSEGNA STAMPA

In classe non c’è (quasi) più religione

In classe non c’è (quasi) più religione

In classe non c’è (quasi) più religione


Già 280 i ragazzi che frequenteranno le nuove materie sostitutive

ETICA, cultura e società per chi non vorrà seguire l’ora di religione. Poco più di un mese fa la legge è passata in Consiglio grande e generale e ora è già il momento di metterla in pratica. Gli studenti, dalle elementari alle superiori, lo hanno già fatto nel momento in cui si sono iscritti al prossimo anno scolastico scegliendo l’opzione a loro più congeniale. E dalla segreteria di Stato all’Istruzione arrivano già anche i primi dati, naturalmente non definitivi considerando che alcune domande di iscrizione ancora devono essere registrate (...)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino