lunedì 15 luglio 2019 16:51
CIRCO

Vittoria dell'Apas: niente esibizioni con gli animali

Vittoria dell'Apas: niente esibizioni con gli animali

“La risposta indignata della cittadinanza ha portato al seguente risultato: 'il circo potrà attendarsi a San Marino ma senza gli animali, che rimarranno nella sede del circo in territorio italiano'”.

A dirlo è l'Associazione sammarinese protezione animali in seguito alla sua protesta contro la presenza del Circo Busnelli Niuman, con tanto di numerosi animali esotici, al Parco Ausa di Dogana.  

"Il gioco a nascondino delle varie realtà istituzionali e amministrative deputate alla concessione dei permessi - lamenta l'Apas in un comunicato - ci ha lasciati senza parole, ma ancor più interdetti ci ha lasciato il dipartimento Prevenzione e Sanità per aver accordato il permesso sanitario ad uno spettacolo anacronistico e fuorilegge" nonchè "criticato dalla stragrande maggioranza dei cittadini sammarinesi e della comunità internazionale". 

Il compromesso raggiunto, per l’Associazione sammarinese protezione animali, è tuttavia "una vittoria parziale e, anche se nelle cinque giornate in cui il circo si esibirà gli animali non verranno utilizzati, ma saranno le abilità di giocolieri, acrobati e clown a divertire gli spettatori, la vera vittoria sarà una legge europea che vieti qualsiasi spettacolo in cui gli animali sono costretti ad esibirsi in comportamenti contro natura, che hanno il solo scopo di arricchire le tasche di chi li sfrutta con la scusante del divertimento per il pubblico".

Infine, l'Apas annuncia che vigilerà attentamente affinché avvenga il non utilizzo degli animali negli spettacoli del circo e invita i cittadini a fare altrettanto e a documentare eventuali violazioni.

Intanto sulla questione circo a San Marino è intervenuta anche la segreteria di Stato per il Territorio, l'Ambiente e il Turismo, che in una nota conferma quanto affermato in precedenza dall'Associazione sammarinese protezione animali: "Successivamente alle opportune verifiche effettuate in base e nel rispetto della normativa vigente in materia, la scrivente segreteria di Stato ha richiesto ed ottenuto dall’organizzatore e responsabile dell’evento, Sig. Busnelli David, di proseguire con l'iniziativa in programma senza la presenza di animali di qualsiasi specie".

Fonte: APAS