martedì 16 luglio 2019 10:12
TEATRO

Svelati i progetti vincitori del bando "In scena a Km0"

Svelati i progetti vincitori del bando

“Le parole che fanno male” di Simona Meriggio; “44 Il coraggio della scelta” di Patrizia Bollini; “Piccole storie inutili” di Daniele Torri & Looser, Baby; “Triangle Factory – Quando la fabbrica bruciò” del Teatro Officina Zimmermann.

Sono questi i quattro progetti vincitori del bando di selezione indetto dagli Istituti Culturali per la partecipazione alla rassegna “In scena a Km0” della stagione 2019-2020 di San Marino Teatro.

E proprio gli Istituti Culturali, in un comunicato, sottolineano che la giuria, "dopo avere preso in esame i 22 progetti pervenuti", esprime "estrema soddisfazione per il buon livello delle numerose proposte giunte che testimoniano la grande effervescenza creativa e culturale del nostro territorio".

"Privilegiare i lavori orientati alle giovani generazioni, favorire la rilevanza dei temi trattati in relazione ai contesti sociali della contemporaneità o a temi che richiedono particolare sensibilizzazione, premiare la completezza o la chiarezza dei progetti presentati, selezionare opere che si avvalgano di una pluralità di linguaggi espressivi: questi i criteri su cui si è bastato il giudizio della commissione che si è espressa selezionando i quattro spettacoli da inserire nella rassegna", aggiungono gli Istituti Culturali.

I quattro spettacoli selezionati, dunque, "comporranno il segmento della stagione teatrale dedicato al teatro più vicino a noi, rappresentando uno spaccato di impegno sociale e riflessione spontanea su temi di assoluta rilevanza che certo sapranno comunicare forti emozioni a tutti gli spettatori", affermano infine gli Istituti Culturali.