lunedì 22 luglio 2019 09:20
INCENDIO

San Marino. Esplosione e fiamme al Colorificio Sammarinese

San Marino. Esplosione e fiamme al Colorificio Sammarinese

È scoppiato un incendio a Falciano, per l'esattezza al Colorificio Sammarinese.

Pochi minuti fa l’esplosione è stata talmente potente da far tremare persino i vetri delle case, anche di quelle situate lontane dall’azienda sammarinese specializzata in prodotti per i settori dell’edilizia leggera e professionale, dell’industria e del fai da te. Fortunatamente le fiamme non hanno portato a conseguenze peggiori, ma in tanti fanno ancora fatica a scacciare via la paura.

Sul posto è intervenuta una pattuglia della sezione Anticendio della Polizia Civile per eseguire una serie di rilievi volti a comprendere meglio la causa del rogo. 

 

Nel frattempo è intervenuto il Colorificio Sammarinese per dare aggiornamenti, tramite un comunicato, su ciò che è accaduto nella sede dell'azienda: "Alle ore 8.40 di questa mattina è scoppiato un incendio all’interno della casamatta situata sul piazzale del Colorificio Sammarinese, all’esterno dell’edificio produttivo. Trattasi di una costruzione in cemento armato appositamente realizzata per confinare la nitrocellulosa (altamente infiammabile) e circoscrivere eventuali episodi di deflagrazione, aumentando così la sicurezza del sito".

L’esplosione del prodotto, "dovuta a cause ancora da accertare ma, con ogni probabilità, del tutto accidentali, ha causato un incendio con alte fiamme ma circoscritto al deposito e alle sue immediate adiacenze", aggiunge la stessa azienda.

Non solo è stata "attivata immediatamente la procedura antincendio, prosegue la nota, di cui è dotato il Colorificio nel rispetto della normativa vigente, ma è stata anche "attuata l’evacuazione di tutti i dipendenti e la messa in sicurezza della zona".

La Squadra antincendio del Colorificio Sammarinese "è prontamente intervenuta e, in pochi minuti, ha spento l’incendio con i mezzi in dotazione - sottolinea l'azienda di Falciano -; a seguito di chiamata sono tempestivamente intervenuti il Servizio di Protezione Civile e i Vigili del Fuoco di Rimini che hanno preso in gestione l’emergenza e contribuito a mettere in sicurezza l’area".  

È intervenuto, come da procedura, anche il servizio di Pronto Soccorso della Repubblica di San Marino "che ha controllato tutti i dipendenti della Squadra Antincendio e ha rilevato nessuna conseguenza sul loro stato di salute", continua il comunicato. Intorno alle ore 9.40, asserisce il Colorificio Sammarinese, "tutti i dipendenti sono rientrati alle loro postazioni".

La direzione del Colorificio, nelle ultime righe del comunicato, ringrazia in primo luogo i componenti della propria squadra antincendio, "che hanno dimostrato competenza e prontezza nel gestire l’emergenza". Sempre la direzione dell'azienda ringrazia altresì la Protezione Civile, i Vigili del Fuoco, la Polizia Civile e tutti coloro che sono intervenuti, "nella consapevolezza che la preparazione del personale addetto alla sicurezza e la prontezza dell’intervento sono le migliori garanzie per fronteggiare qualsiasi situazione di rischio". Il Colorificio Sammarinese annuncia infine che "continuerà a perseguire la formazione e la preparazione dei suoi uomini e a potenziare le dotazioni e le misure di sicurezza".