mercoledì 31 luglio 2019 11:03
POLITICA

San Marino. Repubblica Futura soddisfatta del voto sul nuovo reato di corruzione privata

San Marino. Repubblica Futura soddisfatta del voto sul nuovo reato di corruzione privata

"Nell'ultima sessione consiliare, appena conclusa, il Consiglio, con 40 voti favorevoli e un solo astenuto, ha approvato la legge che introduce nell'ordinamento sammarinese il reato di corruzione privata". 

Lo ricorda in un comunicato, Repubblica Futura, che aggiunge: "Un nuovo tipo di reato per San Marino, la cui introduzione era già stata sollecitata dal GRECO, l'organismo del Consiglio d'Europa che si occupa della lotta alla corruzione, che permette da oggi alle aziende sammarinesi una maggiore garanzia del rispetto di una concorrenza leale tra privati.

Repubblica futura accoglie con molta soddisfazione la discussione e approvazione di questo progetto di legge, depositato dal Segretario Renzi nell'agosto del 2018".

Leggi il comunicato integrale