lunedì 5 agosto 2019 07:40
RASSEGNA STAMPA

San Marino. "Accordo UE necessario per allargare orizzonti culturali ed economici"

San Marino.

"Accordo UE necessario per allargare orizzonti culturali ed economici"

Il Consigliere di Rf Roger Zavoli preme perché avanzino i negoziati e indica una serie di opportunità da cogliere per il rilancio del paese

Punta sulla necessità di accordo di associazione con l’Europa, il consigliere di Rf Roger Zavoli. “Nonostante le difficoltà che la nostra Repubblica sta vivendo, ritengo che il percorso di associazione con l’Unione Europea sia un passaggio fondamentale e cruciale per la ripresa e il rilancio del nostro paese - scrive in un intervento sul tema - Non vi è dubbio che questo accordo, costituisce un passo storico per San Marino, che andrà a toccare aspetti fondamentali per il futuro di noi cittadini. Saggiamente la politica, già dal 2015, ha intrapreso l’unica opzione possibile per la nostra realtà suggerita, tra l’altro, dall’Unione europea stessa, ovvero l’Accordo di associazione. Bisogna essere consapevoli che il mondo sta cambiando molto velocemente in ogni settore. C’è una situazione economica internazionale meno favorevole rispetto a un tempo. Ci sono tensioni, commerciali tra Cina e Usa, le due maggiori potenze industriali al mondo. Ci sono diversi fattori esogeni che vanno a pesare sulla prospettiva della crescita globale. (...)

Tratto da L'informazione di San Marino