sabato 7 settembre 2019 18:38
SPORT

San Marino. Riunione del comitato esecutivo del Cons

San Marino. Riunione del comitato esecutivo del Cons

Il Comitato Esecutivo del CONS è tornato a riunirsi giovedì sera.

"Nelle comunicazioni . si legge in un comunicato - il presidente Gian Primo Giardi ha ufficializzato la candidatura di Monaco ai Giochi dei Piccoli Stati d’Europa del 2027.

Il CONS è stato inserito al “Tavolo multidisciplinare e intersettoriale per la programmazione e il coordinamento degli interventi di promozione ed educazione alla salute nelle scuole”, come dalla delibera adottata il 5 agosto scorso dal Congresso di Stato.

C'è stata la presa d’atto dell’esito dei ricorsi presentati alla Giustizia Sportiva presso il CONS che con sentenza di primo grado ha rigettato le richieste dei ricorrenti Alan Gasperoni e Gabriele Muratori, confermando le sentenze dell’organo di Giustizia della FSGC. 

A livello di manifestazioni, è stato fatto riferimento alle recenti partecipazioni del CONS al XV Festival olimpico estivo della gioventù europea di Baku e ai Mediterranean Beach Games a Patrasso, dove la delegazione ha ottenuto dei risultati particolarmente apprezzabili, fino alla prestigiosa medaglia di bronzo conquistata da Alice Grandi e Nicolò Bombini nel beach tennis.

E' stato quindi fatto il punto sui preparativi dell'edizione 2019 della rassegna multidisciplinare Sportinfiera che unisce sport e passione, in programma il 21 e 22 settembre.

C'è stata l'approvazione del progetto relativo al bilancio di previsione annuale 2020 e pluriennale 2020-2022, che verrà presentato al Dipartimento della Finanza Pubblica ai fini della predisposizione del bilancio di previsione annuale.

Il Comitato Esecutivo, richiamando gli approfondimenti effettuati sui rendiconti amministrativi delle Federazioni Sportive Nazionali, ha ritenuto di sollecitare ulteriore documentazione - regolamenti o atti assunti - in base ai quali sono stati erogati rimborsi forfettari, compensi e, oppure, gettoni ai membri dei Consigli Federali. Sono risultate otto le Federazioni Sportive Nazionali che nel 2018 hanno corrisposto erogazioni economiche in assenza di un atto approvato dal CONS, come previsto dalle normative vigenti. In attesa di ricevere i documenti in questione, il Comitato Esecutivo allo stato attuale ha rilevato la non conformità della corresponsione di rimborsi forfettari, compensi e gettoni, invitando pertanto a sospendere l'erogazione di tali importi ai componenti dei Consigli Federali. Per agevolare le Federazioni, il Comitato Esecutivo ha disposto, altresì, di approntare le linee guida relative alla corresponsione di tali compensi, gettoni e rimborsi forfettari, in mancanza di un apposito regolamento federale. Sempre in materia di erogazioni di compensi e rimborsi, il Comitato Esecutivo si riserva di esprimere una valutazione in merito, alla luce delle risultanze su eventuali posizioni di incompatibilità, in base all’articolo 52 della Legge numero 149/2015. Tenendo conto della crescente necessità di favorire un miglioramento strutturale e operativo dell'attività di ciascuna Federazione, il Comitato Esecutivo ritiene utile istituire un gruppo di lavoro con il quale avanzare proposte riferite alla normativa sportiva vigente.

La prossima riunione del Comitato Esecutivo è fissata il 16 settembre prossimo".

Fonte: CONS