giovedì 12 settembre 2019 11:46
ANTICICLONE IN GRAN RISPOLVERO

San Marino. Meteo: estate settembrina fino a martedì 17, poi da nord arrivano correnti più fresche

San Marino. Meteo: estate settembrina fino a martedì 17, poi da nord arrivano correnti più fresche

L'Anticiclone era dato per spacciato, invece dopo aver subito l'avanzata delle perturbazioni atlantiche è tornato più forte di prima, bloccando in Spagna con un muro di alta pressione il nucleo depressionario che sarebbe dovuto arrivare in Italia e San Marino proprio tra ieri e oggi.
Il nucleo di alta pressione che si è sviluppato sull'Italia e su San Marino ha dato inizio dunque ad una fase definibile "estate settembrina", caratterizzata da giornate di cielo sereno con temperature gradevoli, lontane dai picchi afosi estivi, ma abbastanza calde da potersi godere una giornata al mare. Anzi nei prossimi giorni i valori termici andranno via via ulteriormente aumentando, e proprio nel prossimi weekend in pianura la temperatura massima potrà raggiungere anche i 30°C.
Questa situazione durerà almeno fino a martedì 17, la giornata più calda di questa fase, poi nel corso della giornata di mercoledì 18 giungeranno dal nord Europa correnti freshe al seguito di un fronte perturbato che interesserà soprattutto i Balcani, ma che non mancherà di portare instabilità anche sul settore adriatico centro-meridionale della penisola italiana (ancora da capire se San Marino sarà coinvolta da rovesci piovosi). 

Si parla dunque solo di un calo termico, non di grandi piogge autunnali in arrivo. Infatti a seguito del passaggio dei venti freschi settentrionali, l'anticiclone presumibilmente manterrà la sua posizione sull'Italia e su San Marino perpetuando ancora per qualche giorno la fase di tempo soleggiato e secco.