lunedì 4 novembre 2019 17:14
POLITICA

San Marino. Bilancio 2020: la CSU chiede di firmare un accordo con i partiti e le parti sociali

San Marino. Bilancio 2020: la CSU chiede di firmare un accordo con i partiti e le parti sociali

"I Segretari Generali CSU hanno illustrato all'Attivo dei delegati CSU riunito nel pomeriggio di oggi, la versione del progetto di legge di bilancio previsionale dello Stato 2020 così come scaturita a seguito dell'ultima riunione del tavolo istituzionale dello scorso 31 ottobre, in attesa della riunione, che auspichiamo decisiva, dello stesso tavolo in programma domani mattina".

Lo annuncia la stessa CSU, che aggiunge: "La CSU ha svolto un ruolo negoziale e di proposta determinante per giungere all'attuale versione del  progetto di legge.

Nella illustrazione iniziale, sono stati evidenziati  alcuni degli articoli principali e di maggiore interesse della bozza di progetto di legge. Tra questi, l'articolo 12 ("Anagrafica dei crediti in sofferenza delle banche"), istituisce la possibilità di individuare e di considerare alla stregua dei debitori dello Stato anche i debitori degli istituti di credito, ovvero coloro che - non restituendo i prestiti bancari ricevuti - hanno di fatto originato larga parte della mole attuale di NPL".

Leggi il comunicato integrale