mercoledì 20 novembre 2019 16:15
ECONOMIA

San Marino. Giovanni Battista Vacchi nuovo AD del Gruppo Colombini

San Marino. Giovanni Battista Vacchi nuovo AD del Gruppo Colombini

Giovanni Battista Vacchi nuovo Amministratore Delegato del Gruppo Colombini

Il Consiglio di Amministrazione del Gruppo Colombini ha nominato all’unanimità Giovanni Battista Vacchi nuovo Amministratore Delegato, con l’obiettivo di implementare il piano strategico di sviluppo del Gruppo.

Giovanni Battista Vacchi subentra ad Emanuel Colombini che assume il ruolo di Presidente Esecutivo, nel segno della continuità gestionale.

COMUNICATO STAMPA. Laurea in Economia e MBA negli Stati Uniti, Giovanni B. Vacchi vanta una importante carriera professionale che lo ha visto al vertice di aziende sia pubbliche (quotate in Italia e all’estero) che private. E’ stato Amministratore Delegato di Zucchi-Bassetti, Grandi Navi Veloci e delle società Americane del Gruppo Ferretti (Yacht). Vacchi ha inoltre maturato significative esperienze nel private equity e in multinazionali della consulenza strategica tra cui EY, The Carlyle Group e Bain & Company.
“Per poter crescere in un mercato maturo, frammentato e sempre più competitivo è necessario dotarsi di una governance forte, dove l’indirizzo strategico degli azionisti, con i valori che da sempre contraddistinguono il Gruppo, viene condiviso e implementato da un top management di elevata caratura – commenta Emanuel Colombini, Presidente esecutivo del Gruppo Colombini – Da qui la decisione della famiglia di affidarsi ad un Amministratore Delegato con l’esperienza internazionale e le competenze di Giovanni B. Vacchi. Consolidamento del posizionamento dei marchi e ulteriore crescita del gruppo sul mercato nazionale e internazionale saranno gli obiettivi del suo nuovo incarico”.
“Sono davvero orgoglioso di poter dare il mio contributo alla guida di questo grande Gruppo, eccellenza del design e dell’arredamento italiano – commenta Giovanni B. Vacchi – per imprimere una accelerazione di respiro globale alla sua crescita. Tutti i brand del gruppo, Colombini Casa, Febal Casa, Rossana e la divisione Colombini Contract, hanno un ottimo potenziale di sviluppo sia in Italia che soprattutto all’estero e noi siamo pronti a cogliere le opportunità che si presenteranno”

Fonte: Varie