lunedì 25 novembre 2019 14:37
RIFIUTI

San Marino. Podeschi sui dubbi del porta a porta

San Marino. Podeschi sui dubbi del porta a porta
Il Segretario di Stato per i rapporti con AASS, Marco Podeschi

"E’ un po' di tempo che si è sollevato un dibattito sulla gestione dei rifiuti in cui sta emergendo la contrarietà di alcuni esponenti politici alla raccolta porta a porta".

Lo scrive il Segretario di Stato per i rapporti con AASS, Marco Podeschi, aggiungendo: "Una posizione rispettabile, se ci sono cose che non funzionano all’Azienda Autonoma di Stato per i Servizi occorre mettere rimedio e i progetti se non funzionano devono essere cambiati.

Ma sono sorpreso dalla proposta di sospendere la raccolta porta a porta avviata nel 2011 a Chiesanuova, nel 2012 nel centro storico di San Marino Città, nel 2012 Fiorentino, nel 2014 centro storico di Borgo Maggiore e Acquaviva nel 2016 Faetano.

Un progetto in cui l’AASS ha investito milioni di euro e assunto un preciso impegno rispetto al Paese e a in nostri interlocutori esterni in materia di conferimento di rifiuti".

Leggi il comunicato integrale