venerdì 6 dicembre 2019 11:05
TURISMO

San Marino. Usot vuole un nuovo bando per la gestione del Nido del Falco

San Marino. Usot vuole un nuovo bando per la gestione del Nido del Falco

“Siamo in attesa del nuovo bando per la gestione del ‘Nido del Falco’”.

Lo dichiara l’Unione sammarinese operatori del turismo, aggiungendo in una nota di essere disponibile a mettere “a disposizione la propria professionalità ed esperienza e quella dei suoi associati per promuovere la gestione diretta del 'Nido del Falco'" e "proporre eventi, attività e iniziative turistiche che abbiano la caratteristica e la finalità di alzare il livello qualitativo del servizio e della proposta”.

Usot vuole “valorizzare tutte le risorse esistenti in maniera integrata, anche tra i diversi settori economici, e fornire servizi di supporto allo sviluppo delle imprese turistiche e commerciali, integrando la filiera turistica con gli altri comparti; migliorare e qualificare i prodotti turistici esistenti e incentivare la proposta e la nascita di nuovi che possano contribuire allo sviluppo e alla crescita qualitativa del nostro turismo, che passa indiscutibilmente dalla creazione di strutture e infrastrutture permanenti che fungano da principale attrattiva per un turismo che, finalmente, possa scegliere San Marino come destinazione primaria”.

“Nuove infrastrutture o una diversa gestione di quelle esistenti – conclude il comunicato - possono permettere la realizzazione di iniziative che, sinergicamente, coinvolgano il centro storico e le restanti zone del nostro Paese valorizzando l’intero territorio a beneficio dell’economia reale di tutto il Paese”.

Fonte: USOT