lunedì 9 dicembre 2019 08:17
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Pdcs primo partito alle elezioni

San Marino. Pdcs primo partito alle elezioni

Democristiani in testa, segue Dim. Via alle trattative per il governo

ANDREA LATTANZI - Il Partito democratico cristiano sammarinese primo nei voti esteri e in otto dei nove Castelli, ottenendo così la maggioranza relativa (33,35% dei voti totali); seguono a ruota Domani in movimento (unica coalizione, composta da Rete e Domani-Motus Liberi) con il 24,73%, Libera con il 16,49%, Noi per la Repubblica con il 13,13% e Repubblica futura con il 10,29%. Elego, con solo il 2,01%, unica forza politica a non essere riuscita a superare lo sbarramento del 5% per entrare in Consiglio. È questo l’esito delle elezioni politiche tenutesi ieri nella Repubblica di San Marino. (…)

Partirà nelle prossime ore nelle sedi di partiti, movimenti e coalizioni una delicata fase di trattative con l’auspicio che possa rivelarsi veramente efficace per dare vita al migliore governo possibile per la Repubblica di San Marino e i suoi cittadini. (…)

Articolo tratto da La Serenissima