lunedì 23 dicembre 2019 07:55
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Due ricorsi pronti per la Giunta delle Elezioni

San Marino. Due ricorsi pronti per la Giunta delle Elezioni

Nomina della Giunta permanente delle elezioni, ci sono due ricorsi

ANTONIO FABBRI - Il primo Consiglio Grande e Generale della XXX Legislatura si riunisce oggi dalle ore 9, con tre punti essenziali all’ordine del giorno. D’altra parte i consiglieri che parteciperanno alla seduta non sono ancora pienamente in carica, dovendo attendere l’“omologazione” del risultato elettorale, una volta che la Giunta Permanente delle Elezioni avrà esplicato il suo compito di verifica. Infatti all’ordine del giorno della seduta c’è al primo punto la comunicazione della Reggenza circa l’esito della consultazione elettorale dell’8 dicembre 2019, così come comunicato dall’Ufficio elettorale centrale. Poi, al secondo punto, c’è proprio la nomina della Giunta Permanente delle Elezioni. A quanto si sa in via ufficiosa, la Giunta dovrà vagliare un paio di ricorsi che sono stati presentati da due candidati della lista Noi per la Repubblica. Con tutta probabilità dovrà esaminare il merito dei ricorsi, la loro ammissibilità ed eventualmente riconteggiare le schede elettorali ritenute dubbie, in particolare quelle che sono state dichiarate nulle. Non è escluso che il riconteggio possa determinare uno spostamento dei numeri delle preferenze e un’eventuale correzione della posizione. (…)

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

Leggi l'articolo integrale di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23