lunedì 20 gennaio 2020 07:52
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Frontalieri, Libera non molla sull'Osservatorio

San Marino. Frontalieri, Libera non molla sull'Osservatorio

Frontalieri, Libera insiste con l’istituzione dell’Osservatorio

Libera, nonostante sia stato bocciato in Consiglio l’ordine del giorno per dare mandato al Congresso di Stato di avviare entro marzo 2020 il confronto con Regione Emilia Romagna e Provincia di Rimini volto a dare vita a un accordo istitutivo dell’Osservatorio sui lavoratori frontalieri, non perde le speranze e continua a insistere con l’attuazione del progetto utile a studiare le dinamiche del lavoro frontaliero e risolvere problematiche connesse. “Noi come Libera uno dei primi atti è stato l’ordine del giorno riguardante l’Osservatorio sul lavoro dei frontalieri fra Emilia Romagna e il Parlamento sammarinese. Ordine del giorno che non è passato perché il governo non c’era ancora nella sua completezza. Speriamo che ci sia comprensione totale da parte del nuovo esecutivo, noi ci siamo e sponsorizzeremo questo Osservatorio per essere dentro la questione del lavoro frontaliero”, dichiara l’esponente della lista di opposizione, Gilberto Piermattei. (...)

Articolo tratto da La Serenissima