mercoledì 22 gennaio 2020 18:34
L'INFORMAZIONE DI SAN MARINO

San Marino. Caso targhe, forse la soluzione da emendamento al Milleproroghe

Caso targhe, la soluzione potrebbe arrivare da un emendamento al Milleproroghe

Caso targhe, la soluzione potrebbe arrivare da un emendamento presentato al milleproroghe che è pronto per essere discusso questa settimana o al massimo la prossima. Il testo - si legge in alcune testate liguri, che riportano la dichiarazione di Roberto Parodi, segretario dei Frontalieri Autonomi Intemeli - mira a risolvere il problema che attanaglia, da più di un anno, i lavoratori frontalieri mettendo a rischio centinaia di posti di lavoro e di fatto bloccando un intero settore lavorativo che è quello degli autisti.

Il testo prevede la possibilità di condurre mezzi targati estero, inclusi paesi extra europei, per uso lavorativo. In quest’anno ci siamo battuti per risolvere questo problema - spiega Parodi - grazie all’intervento e il sostegno dato dal Sindaco di Imperia Claudio Scajola ed abbiamo iniziato una collaborazione con l’onorevole Giorgo Mulè (Forza Italia). Con Mulè, membro della commissione trasporti, ci siamo sentiti spesso e insieme a lui ed al suo staff siamo arrivati ad un testo condiviso”.

L’emendamento incontrerebbe una condivisione bipartsan e la sua approvazione porrebbe fine al disagio dei numerosi lavoratori italiani che ogni giorno si recano in Svizzera, in Vaticano, nel Principato di Monaco e a San Marino.