venerdì 24 gennaio 2020 14:54
GIUSTIZIA

San Marino. Giornata internazionale dell'avvocato minacciato

San Marino. Giornata internazionale dell'avvocato minacciato

"Oggi si celebra la Giornata internazionale dell'Avvocato minacciato, che quest’anno ha il proprio focus sul Pakistan".

Ad illustrare l'iniziativa è la Camera Penale di San Marino. "Lo slogan 2020 è molto forte “KEEP YOUR HANDS OFF THE LAWYERS”: TENETE LE MANI LONTANE DAGLI AVVOCATI.

Negli anni passati diversi Avvocati in Pakistan hanno subito atti di terrorismo di massa, omicidio, tentato omicidio, assalti, minacce di morte, molestie, intimidazioni nell’esecuzione della professione.

Sono stati arrestati, detenuti, o torturati e in alcuni casi i membri della famiglia degli Avvocati uccisi sono stati a loro volta uccisi.

Sulla situazione delle Colleghe e dei Colleghi Pakistani, si è tenuto il 20 gennaio a Roma presso la sede dell’Unione Camere Penali Italiane l’evento nazionale, al quale ha partecipato l'Avvocato pakistano Saïf ul-Malook.         

Lo scopo della giornata, come tutti gli anni, è quello di attirare l'attenzione sulla situazione degli avvocati in un determinato paese, al fine di aumentare la consapevolezza delle minacce cui sono esposti gli Avvocati nell'esercizio della loro professione e, più in generale, rimarcare il ruolo dell’avvocato come difensore dei diritti umani.

Saïf ul-Malook ha difeso la cristiana Asia Bibi davanti ai tribunali pakistani dal 2010 e l'ha salvata dall'impiccagione per blasfemia.

È andato in esilio nei Paesi Bassi nel novembre 2018 dopo violente proteste contro la decisione della Corte Suprema pakistana di revocare la sentenza con la quale Asia Bibi era stata condannata a morte nel 2010.

Il 26 gennaio 2019 è tornato a Islamabad per difenderla mentre affrontava l'appello finale contro la decisione della Corte Suprema.

Il ricorso è stato respinto alla fine del mese di gennaio del 2019.

Asia Bibi, che fino ad allora era stata trattenuta in custodia cautelare, è stata finalmente liberata ed autorizzata a lasciare il Pakistan.

La Camera Penale della Repubblica di San Marino esprime la propria vicinanza a tutti i Colleghi che in tutte le parti del mondo vivono costanti situazioni di minaccia per difendere i diritti umani".

 

Fonte: Varie