martedì 11 febbraio 2020 08:21
RAGGIUNTI VALORI DI RAFFICA ATTORNO AI 130 KM/H

San Marino. Meteo: la tempesta Ciara sferza il nord Europa, a San Marino forte vento di Garbino

San Marino. Meteo: la tempesta Ciara sferza il nord Europa, a San Marino forte vento di Garbino

Come previsto nell'ultimo aggiornamento meteo, la giornata di ieri è stata sferzata da forti venti sudoccidentali collegati ad una vasta area depressionaria (tempesta Ciara) che nelle ultime ore sta colpendo duramente con vento oltre i 150 km/h, piogge torrenziali e mare in tempesta il centro-nord Europa, soprattutto nell'area britannica.
A San Marino gli effetti di questa tempesta si sono fatti sentire soprattutto per quanto riguarda il vento che durante le prime ore della mattina ha raggiunto delle raffiche attorno ai 127 km/h (stazione di Nido del Falco in città).

Anche nella giornata di oggi, martedì 11 febbraio, venti di garbino continueranno a soffiare sulla nostra Repubblica con raffiche oltre i 60/70 km/h, per attenuarsi nel corso della sera/notte. Questi venti di caduta dall'Appennino inoltre manterranno la temperatura decisamente sopra la media con punte di temperatura massima attorno ai 15°C (la temperatura minima in città questa mattina è stata di 10°C, un valore decisamente anomalo per la stagione).
Volgendo lo sguardo nei prossimi giorni da segnalare l'arrivo del ramo meridionale di una perturbazione atlantica che nelle prime ore di venerdì porterà nuvolosità e qualche breve pioggia.
Poi sarà di nuovo dominazione anticiclonica, anzi i modelli previsionali parlano addirittura del ritorno dell'Anticiclone subtropicale tra il periodo 15-17 febbraio con progressivo aumento della temperatura di oltre 10°C sopra la media stagionale, in poche parole l'inverno non avrà nessun sussulto di orgoglio anche nelle prossime settimane.
(foto ANP via AFP/Catrinus van der Veen )