sabato 29 febbraio 2020 07:41
RASSEGNA STAMPA

Coronavirus, secondo caso a San Marino

Coronavirus, secondo caso a San Marino

Coronavirus a San Marino, spunta un secondo caso

Il Gruppo di coordinamento per le emergenze sanitarie della Repubblica di San Marino, al termine della riunione di ieri, fa sapere in un comunicato che le condizioni del primo caso sammarinese positivo al nuovo coronavirus sono stazionarie e rimane ricoverato nel reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale “Infermi” di Rimini. Un secondo paziente di 81 anni, appartenente alla rete parentale del primo caso, e con un quadro di polipatologia cronica, è stato ricoverato nella notte sempre nel reparto delle Malattie Infettive di Rimini ed è risultato positivo al nuovo coronavirus al primo tampone. Dall’indagine epidemiologica sui primi due casi, emerge che la possibile fonte di contagio sia da collegare fuori del territorio sammarinese e che appartenga, come espressione satellite, al focolaio riminese. Dagli accertamenti effettuati nella giornata l’altro giorno, è stata ricostruita la rete dei contatti stretti del primo paziente e a seguito dell’indagine epidemiologica, sono 21 le persone in quarantena precauzionale. Si tratta di 16 persone appartenenti alla rete familiare e amicale, mentre cinque riguardano operatori sanitari. La maggior parte di loro sono asintomatici. (…)

Articolo tratto da La Serenissima