domenica 8 marzo 2020 03:01
ULTIM'ORA

San Marino. Coronavirus: in vigore da oggi a RN e PU norme per "evitare" ingressi e uscite

San Marino. Coronavirus:  in vigore da oggi a  RN e  PU norme per

Da oggi fino al 3 aprile  gli abitanti della Repubblica di San Marino devono tener conto  che nelle province di Rimini e di Pesaro e Urbino entrano in vigore norme  per "evitare ogni spostamento  delle persone fisiche in entrata e in uscita

Consentiti  "spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero spostamenti per motivi di salute"

 Ecco la parte iniziale dell'Art. 1 del  decreto  della Presidenza del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana che entrerà in vigore oggi,  firmato poco fa dopo una conferenza stampa,  dal Presidente del Consiglio dei Ministri e dal Ministro della Salute.

(Misure urgenti di contenimento del contagio nella regione Lombardia e nelle province di Province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Pesaro e UrbinoAlessandria, Asti , Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso, Venezia)

1. Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 nella regione Lombardia e nelle province di  Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia,   sono adottate le seguenti misure:
a) evitare  ogni spostamento  delle persone fisiche in entrata e in uscita dai territori di cui al presente articolo, nonché all’interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze  lavorative  o situazioni di necessità  ovvero spostamenti per motivi di salute. E'  consentito  il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza;
b) ai soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di37,5° C) è fortemente raccomandato di rimanere presso il proprio domicilio e limitare al massimo i contatti sociali, contattando il proprio medico curante;
c) divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per i soggetti sottoposti alla misura della quarantena ovvero risultati positivi al virus;  (...)

Leggi l'intero decreto  del governo italiano diffuso questa notte