lunedì 9 marzo 2020 07:38
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Un concorso di scrittura per celebrare il “Dantedì”

San Marino. Un concorso di scrittura per celebrare il “Dantedì”

Un concorso di scrittura per celebrare il “Dantedì”

La Società Dante Alighieri di San Marino, da sempre volta a promuovere lo studio e la diffusione della lingua, della cultura e della letteratura italiane, attraverso una nota mette tutti a conoscenza di una importante iniziativa, rivolta a tutti gli studenti degli istituti superiori, per celebrare anche nella Repubblica più antica del mondo il “Dantedì” recentemente istituito dal Consiglio dei ministri d’Italia. Il “Dantedì”, ovvero il giorno dedicato al Sommo Poeta nella data del 25 marzo, in vista dei 700 anni dalla morte (che cadranno nel 2021), è nato da una proposta dello scrittore Paolo Di Stefano sulle pagine del Corriere della Sera ed è stato sostenuto dal ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo. Il motivo della scelta della data è legato all’ipotesi degli studiosi che la identificano come inizio del viaggio nell’aldilà della “Divina Commedia”. Il termine “Dantedì” è stato coniato in collaborazione con il linguista Francesco Sabatini. (...)

Tratto da La Serenissima