mercoledì 18 marzo 2020 11:19
L'ADDIO

San Marino. Il mondo dello sport in lutto per la scomparsa di Pierette Macina

San Marino. Il mondo dello sport in lutto per la scomparsa di Pierette Macina

Il mondo dello sport sammarinese è in un lutto per la scomparsa di Pierette Macina, prima atleta del Titano a partecipare ai Giochi Mondiali Special Olympics negli anni Sessanta. 

A ricordarla è la la Federazione Sammarinese Sport Speciali, attraverso le parole del Presidente Onorario Giuseppina Tamagnini.

"Voglio ricordare Pierette Macina, che ci ha appena lasciato, come una delle più eleganti velociste della nostra Federazione. Ragazza dolce e determinata, la prima a partecipare ai Giochi Mondiali Special Olympics negli anni 60. Quando Pierrette gareggiava nei suoi cento metri piani non ce n'era per nessuno, aveva una corsa leggera, quasi in punta di piedi. Qualche volta la partenza non era un granché ma aveva una progressione straordinaria che ho visto raramente in altri Atleti. Incredibile, partiva per ultima ed arrivava al traguardo con un metro di vantaggio sulle altre concorrenti. Dopo l'atletica si dedicò al bowling divertendosi molto. Il suo babbo in Francia ed altre famiglie sammarinesi in America, come i Reggini e i Grandoni, avevano già lavorato con Special Olympics e contribuirono moltto alla fondazione della Federazione Sammarinese Sport Speciali. Il sig. Macina seguiva ed incoraggiava la figlia e lei ripagava lui, la mamma e tutti i sostenitori, con un bellissimo sorriso e spesso con una vittoria. Ciao Pierette cara, ora puoi correre felice ancora una volta incontro ai tuoi cari. Ti voglio bene. Pinetta"
 
Fonte: Varie