sabato 28 marzo 2020 15:16
NUOVO VELOCE FRONTE PERTURBATO DI STAMPO INVERNALE

San Marino. Meteo: nuova irruzione fredda tra lunedì notte e martedì, ma sarà una breve parentesi

San Marino. Meteo: nuova irruzione fredda tra lunedì notte e martedì, ma sarà una breve parentesi

Dopo una breve tregua che reggerà fino a domenica, l'artico sta preparando un nuovo contrattacco, questa volta con traiettoria più settentrionale rispetto all'ultima incursione, dunque a San Marino il maltempo sarà meno intenso e più circoscritto nel tempo. Non mancheranno comunque, secondo gli ultimi dati a disposizione, veloci nevicate a quote basse con coinvolgimento della parte più alta della nostra Repubblica.
LUNEDI E MARTEDI
Entriamo nel dettaglio: il sistema prefrontale giungerà nella giornata di lunedì con nuvole e rovesci di pioggia oltre i 1500 m, poi nel corso della notte di lunedì e prime ore della mattina di martedì l'entrata di aria gelida di origine artica farà scendere velocemente la temperatura e con essa la quota della neve. Dunque nel corso del mattino di martedì non si escludono nevicate nella parte alta di San Marino. La perturbazione sarà molto veloce e già nella tarda mattinata i fenomeni cesseranno per lasciare spazio ad ampie schiarite dalla seconda parte della giornata.
MERCOLEDI - VENERDI
La settimana proseguirà con sole e cielo terso, anche se al mattino si farà sentire ancora un po di fresco, con la minima soprattutto in città su valori invernali.