mercoledì 17 giugno 2020 08:46
IMPRESE INNOVATIVE

La nostra intervista a Commercialista Telematico, la rivista digitale dedicata ai professionisti

La nostra intervista a Commercialista Telematico, la rivista digitale dedicata ai professionisti

 

Continua il nostro racconto di imprenditori ed aziende del territorio, per trasferire esperienze utili ad altri.

In questo momento difficile anche per l'economia e le imprese, il nostro giornale vuole raccontare le aziende innovative così da offrire spunti per guardare avanti e capire come affrontare questo momento, creare collegamenti e generare riflessioni utili.

Intervisteremo quindi alcune realtà, start up e imprese del territorio, esperte in innovazione, che possano aiutarci a capire ad esempio come gestire il lavoro in smart working e questa situazione nuova che stiamo attraversando. Ci offriranno testimonianze e consigli che speriamo possano essere utili su come possibile lavorare in questo periodo e alla ripresa.

 

Ecco la nostra intervista:

 

Buongiorno Roberto, chi sei e cosa è "Commercialista Telematico"?

"Buongiorno mi chiamo Roberto Pasquini e sono il fondatore di Commercialista Telematico.

CommercialistaTelematico.com è la prima rivista on-line nata in Italia (presente su internet a partire dal lontano luglio 1995) dedicata a coloro che si occupano di aspetti fiscali, societari, amministrativi, del lavoro;

si rivolge quindi sostanzialmente agli uffici amministrativi delle aziende ed ai commercialisti, consulenti del lavoro, avvocati tributaristi".

 

Nella foto il fondatore di Commercialista Telematico, Roberto Pasquini

 

Come state affrontando questo momento?

"In questo particolare momento l’attenzione di noi commercialisti in linea generale è rivolta a tutelare le aziende, aiutandole a superare il momento di crisi sfruttando tutte le potenzialità a disposizione;

ma soprattutto grande attenzione è rivolta all’organizzazione delle aziende in prospettiva futura , sostanzialmente attraverso l’esame dei quattro principali canali della gestione: la dimensione economico-finanziaria, i processi interni, la dimensione dell’apprendimento e crescita e quella della clientela".

 

Quali sono le richieste dei vostri clienti in questo periodo?

"A CommercialistaTelematico.com gli utenti chiedono sostanzialmente due cose: aggiornamenti e pareri.

Chiedono di essere aggiornati costantemente in merito alle tante novità legislative emanate per fronteggiare l’emergenza Covid-19, in primis sulle misure a sostegno della liquidità (un bazooka finanziario come pubblicizzato o una pistola ad acqua?).

Le aziende più strutturate invece ci chiedono spesso di esprimere pareri scritti (con anche contatti on line in diretta) soprattutto in merito alla fiscalità di prossime operazioni che gli imprenditori hanno in mente per poter ripartire alla grande una volta messa alle spalle  l’emergenza.

Non è la redazione che se ne occupa:  i pareri sono redatti dai nostri esperti; a seconda del parere richiesto individuiamo il professionista più competente per quel particolare quesito.

Ad esempio vengono spesso chiesti pareri in merito ad operazioni di aggregazione (sia di aziende che anche di professionisti); fusioni, scissioni, trasformazioni, passaggi generazionali, tutela del patrimonio dell’imprenditore, operazioni internazionali…"

 

E invece veniamo a voi, cosa vi contraddistingue sul mercato? 

"La community di professionisti ed addetti agli uffici amministrativi delle aziende, unica in Italia nel settore fiscale, nata attorno a CommercialistaTelematico.com.

Un numerosissimo gruppo di persone che nel corso degli anni si è unito a noi e che si confronta per risolvere i tanti dubbi che continuamente sorgono sulla complicatissima  materia tributaria".

 

Ci suggerisci una risorsa gratuita che le aziende potrebbero utilizzare per lavorare meglio in smartworking?

Non vorrei entrare nel merito di strumentazione tecnica, vorrei invece sottolineare che il permettere di lavorare da casa ad esempio anche solo un giorno a settimana - qualora non si voglia estendere oltre - può rappresentare una soluzione per incentivare il collaboratore e fargli apprezzare ancora di più l’azienda per la quale lavora.

 

Di cosa avranno bisogno secondo te le aziende nel prossimo periodo?

"Per quanto concerne il nostro ambito, il mondo gestionale e fiscale, grande attenzione è rivolta al dopo Coronavirus: la strada come sempre è quella dell’innovazione, sotto diversi aspetti, che vanno esaminati - come detto più sopra - attraverso l’approfondimento delle quattro principali dimensioni dell’azienda soprattutto quella dei processi interni, dell’innovazione (sotto tanti aspetti!) e soprattutto la crescita del personale, e quella rivolta alla clientela (la dimensione economico-finanziaria è quella forse più facile da gestire e quella più conosciuta da tutti).

Ci sono tante modalità per migliorare, per innovare, gli imprenditori più illuminati e con la mente più aperta sono già prontissimi!

Tantissimi utenti hanno sfruttato questi giorni “di segregazione” anche per seguire i webinar e accrescere così le conoscenze proprie e del proprio personale".

Grazie Roberto per la disponibilità e a presto.

Questo il sito dell'azienda: www.commercialistatelematico.com

 

 

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782