lunedì 18 maggio 2020 14:36
LAVORO

San Marino. Nuove date per i saldi, soddisfatti i commercianti

San Marino. Nuove date per i saldi, soddisfatti i commercianti

Lettera di un gruppo di commercianti della Repubblica di San Marino per ringraziare Fabio Righi, segretario di Stato per l’Industria, l’Artigianato e il Commercio, sulla modifica alle date dei saldi.

"Illustrissimo sig. Fabio Righi, segretario di Stato per l’Industria, Artigianato e Commercio, siamo a ringraziarVI di aver accolto la nostra proposta di modifica al decreto legge 21 aprile 2020 n. 63 art. 17 punto 2 formulata tramite Unione sammarinese commercianti e precisamente di effettuare i saldi dal 1° agosto al 1° settembre e di effettuare il Black Friday nelle due giornate del 27 e 28 novembre come avviene in tutto il mondo. La sensibilità dimostrata ci permetterà di lavorare con tranquillità e poter affrontare tutti i pagamenti per i quali ci siamo impegnati. Perchè chi lavora onestamente e correttamente non può permettersi di svendere economicamente la merce e la propria dignità di imprenditore e commerciante", recita così il testo della missiva degli operatori economici di San Marino

Comunicazione pervenuta in redazione da Sara Paoloni

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Fonte: Varie